Prosperity Net

Prosperity Net

È possibile concepire un nuovo modello di vita che contempli la ricchezza come creazione consapevole di beni in “aggiunta” a ciò che già esiste e non come trasferimento di beni da alcuni a favore di altri?

Emergerebbe la sensazione di un’abbondanza intesa come sicurezza di poter sopravvivere al di là degli eventi e degli apparenti mezzi a disposizione, base essenziale per una vita di prosperità.

Prosperity Net è  (era) una community che opera alla progressiva creazione di un mondo di prosperità sociale e, conseguentemente, individuale, attraverso la trasformazione degli aspetti interiori basati sulla mancanza e sulla scarsità in un nuovo sistema di pensiero basato sulla libertà e sulla cooperazione.

Ricchezza-Abbondanza-Prosperità diventa la via di liberazione dal condizionamento imposto dalla paura verso la naturale integrazione all’unità con ogni forma di esistenza: oneness.

Oneness

Nel modello di pensiero di unità termini come ricchezza, abbondanza e prosperità non hanno alcun significato, appartengono al modello di separazione, ognuno di essi ha il suo corrispettivo opposto a causa della dualità che la separazione implica come sua struttura.

Nel campo unificato TUTTO É UNO, TUTTO É.

Ricchezza-Abbondanza-Prosperità in Prosperity Net rappresenta dunque il percorso attraverso il quale fare i primi passi concreti di liberazione dal modello di separazione verso il modello di unità. Si parte dal punto in cui si è attualmente e ci si mette in viaggio. Ognuno arriverà dove sarà in grado di arrivare, ognuno per un suo percorso personale, ognuno secondo il proprio ritmo e i le proprie attitudini e tslenti.

Per questa ragione il processo che Prosperity Net propone si chiama OnenessProcessing, un divenire progressivo verso l’unità.

Ricchezza

In Prosperity Net il concetto di ricchezza non è riferito strettamente al denaro o ai mezzi, ma alla possibilità di essere liberi dalla paura di non sopravvivere, che non può essere ottenuta né evitando denaro e mezzi né accumulandoli.

La via utilizzata si traduce in un percorso di trasformazione del modello di pensiero che immagina il mondo un luogo di mezzi finiti nel quale non vi sia abbastanza per tutti, in un nuovo modello di pensiero più simile ai processi attraverso i quali l’universo crea incessantemente nuove forme di vita, un continuum inarrestabile che lo rende, appunto, infinito.

Nel processo di Prosperity Net questo rappresenta solo il primo passo, strutturato in un processo di crescita interiore e di applicazione pratica sul campo. Ogni partecipante ha la possibilità di sperimentare nel concreto di ogni giorno che ciò avvenga realmente, senza correre il rischio, più che frequente, di cadere in astrazioni e intellettualismi che, per quanto possano essere validi, lasciano inalterati gli aspetti materiali, non rendendo veritieri quelli interiori.

Questo processo, denominato OnenessProcessing, inizialmente offre la possibilità di sperimentare praticamente come poter acquisire denaro per sé e la propria famiglia o per chiunque altro si desideri, con semplicità e in pena libertà, indipendentemente dalle competenze e dal tempo a disposizione.

Come detto, lo scopo non è maturare la capacità di acquisire denaro in senso stretto, ma in conseguenza a questa capacità scogliere la paura di non poter sopravvivere, poiché è proprio attraverso questa paura che, inconsapevolmente, conferiamo al denaro il potere di mettere in atto quel condizionamento, più o meno palese, attraverso il quale i 2/3 del mondo non dispone di sufficienti mezzi e gran parte dell’altro è costretto a subire situazioni di non libertà rispetto a ciò che desidererebbero essere se solo potessero disporre dei mezzi materiali necessari.

In Prosperity Net, dunque, Ricchezza significa libertà dalla paura di non sopravvivere.

Abbondanza

Una volta che fossimo nella Ricchezza come intesa in Prosperity Net, liberi cioè dalla paura di sopravvivere, emergerebbe la libertà di essere ciò che desidereremmo essere, senza condizionamenti imposti dalla paura che, separando ogni cosa, riporterebbe al modello di miseria.
Non è dunque una questione di quantità come comunemente siamo abituati a percepire il termine abbondanza (polarità opposta a mancanza, dualità), bensì di uno stato interiore di libertà interiore.
Questo stato di libertà interiore, non interferibile da eventi esterni, è la definizione in Prosperity Net di Abbondanza.

Prosperità

Una volta che fossimo nella Ricchezza e nell’Abbondanza come intese in Prosperity Net, liberi cioè dalla paura di sopravvivere e liberi da ogni interferenza esterna, sarebbe possibile decidere in completa autonomia un proprio stile di vita, senza dover sottostare ad alcuna limitazione.
Non è dunque una questione di vivere bene, bensì di vivere secondo il proprio personalissimo desiderio, qualunque esso sia, liberi da qualsiasi condizionamento.

Questa possibilità potenziale è, in Prosperity Net, la definizione di Prosperità.

Oramai la community non è piu attiva, si è sciolto il gruppo formatore nel 2012. Vi sono comunque persone come me (Alessandro Valerio) che hanno partecipato alla sua creazione con il gruppo di Coscienza Quantica, ed ancora disposte a seguire i temi di Prosperity Net, aiutando chiunque lo voglia nel proprio percorso formativo di meditazione!